HOME - ENAMA
Cereali
Frumento ENAMA
Orzo ENAMA
Avena ENAMA
Mais da granella ENAMA

Leguminose da granella
Soia ENAMA
Favino ENAMA
Fagiolo ENAMA
Pisello ENAMA
Cece ENAMA

Culture industriali
Barbabietola da zucchero ENAMA
Pomodoro da industria ENAMA
Canapa ENAMA
Colza ENAMA
Girasole ENAMA

Ortive
Patata ENAMA
Pomodoro ENAMA
Spinacio ENAMA
Carciofo ENAMA
Fragola ENAMA

Arboree
Olivo ENAMA
Vite ENAMA
Melo ENAMA
Pero ENAMA
Pesco ENAMA
Nocciolo ENAMA

Piante officinali

Foraggi

Spandiletame

Spandiletame

Descrizione
Macchina operatrice per lo spandimento meccanico del letame sul terreno. Consiste in un carro, a due o quattro ruote, munito di cassone sul lato posteriore del quale (più raramente su di una fiancata) sono installati dispositivi per lo sminuzzamento e la distribuzione del letame sospinto verso di essi da un organo alimentatore. Esistono diversi modelli che si differenziano sostanzialmente per il sistema di spargimento e per le modalità di convogliamento del materiale. Il letame è avviato agli organi di distribuzione mediante nastri trasportatori, coclee poste sul fondo del pianale, o sponde mobili. Il sistema di spargimento può avvenire con rotori verticali od orizzontali posizionati posteriormente al carro, oppure mediante disco alettato verticale posto anteriormente al carro. Capacità di carico: 3 -8 t Collegamento alla trattrice: trainati.

Commento
Si tratta generalmente di macchine di facile utilizzazione solo in colture arboree con larghi interfilari e comunque in terreni con pendenze longitudinali minime, dato che tali attrezzature hanno un ingombro notevole, ed una massa, a pieno carico, molto elevata (si consideri un dosaggio medio pari a circa 45-85 t/ha). La presenza di pneumatici a sezione larga e bassa pressione di gonfiaggio consente la riduzione del compattamento del terreno, che è anche uno degli obiettivi per cui si distribuisce il fertilizzante organico. Va quindi escluso l'impiego di veicoli non agricoli. Per evidenti ragioni di sicurezza e per evitare possibili guasti all'attrezzatura, i prodotti da spargere dovranno essere privi di materiali estranei, come pietre, fili di ferro o canapa (comunemente utilizzati per legare le balle di paglia usate per la lettiera), ecc.

Indietro